sabato 26 aprile 2014

26 aprile 1986... un brutto ricordo

Purtroppo oggi è il 28° anniversario del disastro di Chernobyl.
La centrale nucleare V.I. Lenin situata nell' allora Ucraina del nord causò la morte accertata di 65 persone; secondo l' ONU si tratta di almeno 4000 mentre Greenpeace parla di almeno 6.000.000
Il reattore numero 4 alla 1.24 di notte esplode e da li in poi si scriverà un capitolo di storia.....


Oggi 28 anni dopo ricordiamo tutti coloro che hanno dovuto vivere quel dramma, che hanno dovuto abbandonare la propria casa e che hanno visto soffrire i propri cari.
L' Ucraina, un mercato molto importante per la nostra azienda, ha saputo rimboccarsi le maniche e cominciare una nuova vita.
Siamo con voi uniti nel ricordo di una catastrofe chimica anche se Seveso in confronto è stata migliaia di volte inferiore come pericolosità.

RaiNews dice che.....

Nessun commento:

Posta un commento