lunedì 9 marzo 2015

Divani artigianali, vi insegnamo noi come si producono

Su "Il Cittadino" in edicola questa settimana è uscito un articolo che parla di una iniziativa che ha pensato Claudio Santambrogio (di Santambrogio Salotti)  dopo una lunga ricerca di personale.
Il lavoro del tappezziere purtroppo è destinato a scomparire in una realtà artigianale come la Brianza dove da sempre la cultura dell'arredo è radicata in ogni dove.
Girare in Brianza e vedere le classiche "case- bottega" dove artigiani accanto alla propria abitazione hanno costruito un piccolo capannone all' interno del quale fanno i lavori più creativi.. fanno o facevano perchè ormai non c'è la continuità generazionale che permetta il passaggio di consegne di padre in figlio.
Dopo aver constatato questo bisogno di tramandare un MESTIERE, Claudio ha detto: "ok, saremo noi a insegnare ai ragazzi questo lavoro".....


Stiamo raccogliendo tutte le adesioni di coloro che "vogliono imparare il mestiere del tappezziere" dopodichè faremo degli incontri nel nostro laboratorio dove i nostri esperti tappezzieri faranno vedere come produciamo un divano; le tecniche manuali di produzione, l'utilizzo di materiali come le molle e le imbottiture in crine di cavallo ..


I partecipanti non dovranno avere nessun requisito particolare: tutti possono partecipare e assistere alla produzione di un divano artigianale (ovviamente a parte i nostri tappezzieri nessuno potrà partecipare alle lavorazioni per questioni di sicurezza).
Adesso aspettiamo di vedere quanti partecipanti ci saranno e speriamo... futuri tappezzieri brianzoli!

Nessun commento:

Posta un commento